Nella provincia di Grosseto, ormai da moltissimi anni, abbondano i vivai. Una situazione che si afferma ormai da moltissimo tempo, esattamente come per la zona pistoiese e limitrofi. Come si può portare la bellezza di una enorme serra nel giardino, e soprattutto, è possibile ricreare le medesime condizioni di cura, amore per le piante anche nella propria abitazione? Seguendo pochi e semplici accorgimenti sì, è ampiamente possibile. Cercare prima di tutto ottimi materiali da costruzione per metterla in piedi, pannelli di plexiglass o plastica, tubi di ferro e un ottimo impianto di irrigazione sono strumenti essenziali per la buona riuscita della nostra serra.

Cosa fare?

In secondo luogo dovremo concentrarci sul tipo di semi e piante da comprare. Puntare tutto sulla qualità di ciò che compriamo è forse la prima e più importante regola del “vivaista domestico”. Assicurarsi in primis che ciò che compriamo rispetti standard qualitativi elevati, e non solo per le piante, ma per qualsiasi elemento. Dagli accessori al terriccio, niente deve essere lasciato al caso. In questo modo avremo sempre una situazione ottimale nel quale far crescere le nostre piantine.

Quali altre accortezze prendere?

La città e la provincia di Grosseto hanno, per antonomasia e configurazione del territorio, un terreno di prevalenza lacustre, con forti tassi di umidità e vicinanza con il fiume Ombrone, che circonda l’intero bacino attorno alle varie città. Dovremo quindi ricordarci che non tutte le tipologie di piante sono coltivabili su un terreno del genere, o quantomeno che nel caso dovessimo scegliere piante o alberi la cui conformazione richiede un terreno secco, sarà un dato da non sottovalutare. Conseguenzialmente dovremo cercare di mantenere un livello di cura e costanza sempre al medesimo livello, così da non intaccare minimamente nessuno degli aspetti necessari alla crescita.

Per servizi e prodotti agricoli di prima qualità, rivolgetevi con fiducia a Tuttanatura di Rossi Luca, azienda agricola con sede a Grosseto impegnata da anni nella promozione (commerciale ed etica) dell’agricoltura responsabile. L’azienda si occupa, tra le altre cose, di vendita di piante, articoli per il giardinaggio, mangimi per animali, terricci e concimi.